frizt

FRITZ FESTIVAL 2019

29 - 30 LUGLIO \ SALA CONSILINA

"IDENTITÀ"

Chi siamo? La seconda edizione del Fritz Festival sorge da questa domanda. L’identità è un interrogativo continuo al quale nessuno sfugge e, probabilmente, non conosce una risposta definitiva.

Fritz è nato per parlare di chi siamo, della provincia da cui veniamo, delle periferie spesso dimenticate, ma che ancora tramandano viva la propria identità.

Viviamo un’era di profondi mutamenti che non sempre sappiamo interpretare e usare a nostro vantaggio, ma che, nostro malgrado, stanno incidendo molto su chi siamo e sul nostro territorio. Questo cambiamento spesso assume la forma di spopolamento delle aree interne e di fuga verso le metropoli.
Sentiamo il bisogno di riflettere su quello che ci sta sfuggendo di mano, di non subire il futuro ma scriverlo, di afferrare il senso di ciò che siamo oggi per far luce su cosa potremmo e vorremmo essere domani.

Il primo passo per parlare di identità, forse, è guardarsi dall’esterno.
Il Vallo di Diano è una piccola grande città, una conca fertile fatta di paesini che si osservano quando, viaggiando in macchina, si percorre l’unica arteria che lo connette al resto del mondo. È un luogo che tutti conoscono perché è di passaggio, ma a cui non si presta attenzione perché spesso non è la meta.

Fritz riparte dal centro del Vallo di Diano (consultare Google Maps per credere), per un viaggio alla riscoperta dell’identità dei nostri luoghi con lo sguardo rivolto al futuro.

Pronti, partenza...via!
Fritz 2019 parte dall’ Autogrill!

29/30 LUGLIO - SALA CONSILINA fritz 29/30 LUGLIO - SALA CONSILINA fritz